Arancia e caffè

2 alleati: Arancia e caffè

I 2 elementi che insieme possono aiutarti a sfoggiare una linea invidiabile: Arancia e caffè.

Nel caffè possiamo riconoscere tante note e sentori, come il ribes nero, semi di coriandolo, chiodi di garofano, vaniglia, noce, ma anche sentori floreali e fruttati di agrumi, che possono dar luogo a numerosi accostamenti armoniosi, talvolta del tutto inaspettati dal punto di vista gustativo mentre dal punto di vista salutare possono aiutare nella diminuzione della massa grassa.

Il caffè verde è il chicco del “normale” caffè non torrefatto. e che quindi ha mantenuto il suo colore verde. Nel chicco si ha caffeina meno concentrata e soprattutto legata a un potente antiossidante, l’acido clorogenico che fa parte della categoria dei polifenoli.

I principali effetti benefici dell’acido clorogenico sono:

  • accelera il metabolismo a livello epatico.
  • promuove la trasformazione di grassi in energia.
  • aiuta a prevenire la degenerazione visiva.

Nel frutto di una pianta antica la Citrus aurantium, noto nella medicina tradizionale cinese con il nome di Zhi Shi, si trova la Sinefrina, uno stimolante molto simile alla efedrina e pseudoefedrina presenti in molte pillole per il raffreddore o per l’allergia.

I più significativi effetti dell’uso della Sinefrina sono:

  • Aumentare il tasso metabolico.
  • Aumentare la spesa calorica.
  • Bruciare i grassi.
  • Aumentare i livelli di energia.

La sinefrina è uno stimolante e quando viene somministrata provoca un aumento di energia, sopprime l’appetito e aumenta il tasso metabolico e quindi il consumo di calorie che porta alla perdita di peso.

Sebbene la sinefrina e diversi altri composti trovati in questa pianta sono strutturalmente simili all’efedrina, non sembra avere lo stesso effetto negativo o effetti collaterali sul sistema nervoso come l’efedrina.

Gli effetti della sinefrina da sola o in combinazione con altri ingredienti quali noce di cola e guaranà (entrambi hanno fonti di caffeina) o salicilati come il salice bianco (una forma naturale di aspirina) rientrano generalmente nella categoria degli stimolanti delicati.

La sinefrina e Citrus aurantium (arancio amaro) causano un aumento della pressione sanguigna, si dovrebbe evitare di assumerli se siete persone con disturbi cardiovascolari come l’ipertensione.

Ecco quindi i nostri alleati per questa estate 2020, arancia è caffè. E sempre un occhio alla dieta e un passaggio dal vostro medico per chiedere se siete questi rimedi sono validi anche per voi.

No Comments

Post A Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi